Cresce in Europa il packaging per l’out-of-home

Uno studio Smithers Pira per Asia Pulp and Paper stima che entro il 2020 il packaging out-of-home raggiungerà i 6 miliardi di euro, trainato dai segmenti fast food e fast casual e dai servizi di consegna a domicilio.

Una nuova ricerca dell’istituto Smithers Pira, commissionata dal Gruppo Asia Pulp & Paper (APP), rileva che il mercato europeo del packaging out-of-home (OOH) crescerà del 6% per raggiungere un valore totale di 6 miliardi € entro il 2020. La ricerca “Trend europei per il packaging out-of-home al 2022” è stata presentata nel corso di una tavola rotonda dedicata ai professionisti del settore presso la fiera internazionale Interpack di Düsseldorf, in Germania.

Secondo il rapporto di APP, la crescita di questo segmento di mercato è guidata dall’espansione dei mercati fast food e fast-casual, nonché dalla ricerca, da parte dei ristoranti e altri punti di ristoro, di nuove forme di consegna a domicilio. Tali servizi di consegna, a loro volta, stanno guidando un fenomeno di “premiumizzazione” trasversale alla categoria

per vedere tutti i video ...
per vedere tutte le immagini ...
Tweet recenti
Follow @AsiaPulpPaper